L' incidente stradale ogni anno coinvolge, direttamente o indirettamente, migliaia di persone. Pensiamo a chi ha perso la vita o la propria indipendenza rimanendo più o meno menomato ed ai suoi famigliari che ne condividono dolore e disagio. Pensiamo a chi è chiamato dalla Giustizia a rendere conto delle proprie responsabilità. Tutti sono confrontati con procedimenti penali, civili e assicurativi mai semplici ma dove la domanda è sempre la stessa: com'è veramente successo?
Della ricerca di questa verità ho fatto l'obiettivo della mia attività professionale.

L' incidente: perizie e consulenza

Per difendere i vostri diritti, per ottenere il dovuto risarcimento o un giusto proscioglimento e per garantire al vostro rappresentante legale la consulenza di un esperto veramente autorevole e indipendente, sono a vostra disposizione oltre 40 anni di esperienza: la qualità peritale migliore a garanzia della vostra tutela e del vostro successo.

Leggi su perizia e consulenza

Gli esperti: formazione e ricerca

I nostri workshop di specializzazione garantiscono la formazione e l’ aggiornamento necessario ai massimi livelli dell’indagine peritale di analisi e di ricostruzione cinematica degli incidenti. La ricerca scientifica che conduciamo fin dal 1972, stando alla base di questi seminari distinguerà per sempre anche il vostro sapere di specialista.

Leggi su formazione e ricerca

Scrivere o tradurre?

Sicuramente tradurre quando a fartene richiesta è una personalità quale quella del Prof. Dr. Werner Gratzer di Salisburgo, eccellenza della letteratura scientifica germanofona di settore, fisico ricercatore, analista ricostruttore e sviluppatore di software d’indiscussa esperienza e validità. Tradurre un software scientifico non è tradurre un libro: richiede anzitutto la conoscenza del prodotto e della materia, il linguaggio di settore nelle due lingue e non ti permette di fare capo ai traduttori digitali moderni. Questo tipo di traduzione ha però il fascino che poi il tuo aiuto sarà ancora utile al processo seguente di aggiornamento di quel soft e che intanto, ogni giorno, chi usa quel programma in italiano lo fa grazie al tuo impegno: oltre 18'000 righe di codice non si traducono in pochi giorni.

Non tradurrei invece mai il libro di altri, poiché ogni testo in lingua originale ha sempre un’altra valenza che tradotto. Oggi leggere e comprendere un testo scritto in altra lingua, specie in ambito scientifico, è relativamente facile grazie alle proprie conoscenze linguistiche o ricorrendo ai soft di traduzione di ultima generazione basati sull’intelligenza artificiale.
Inoltre, questo lavoro di semplice traduttore non ti arricchisce particolarmente nel sapere dovendoti attenere scrupolosamente solo allo spirito ed alla formulazione dell’Autore e, senza poterne sviluppare un ragionamento tuo, il tuo lavoro rimane privo di qualsiasi creatività: opera sterile che lascio volentieri a chi traduttore lo è di professione e che come tale rispetto.