L' incidente stradale ogni anno coinvolge, direttamente o indirettamente, migliaia di persone. Pensiamo a chi ha perso la vita o la propria indipendenza rimanendo più o meno menomato ed ai suoi famigliari che ne condividono dolore e disagio. Pensiamo a chi è chiamato dalla Giustizia a rendere conto delle proprie responsabilità. Tutti sono confrontati con procedimenti penali, civili e assicurativi mai semplici ma dove la domanda è sempre la stessa: com'è veramente successo?
Della ricerca di questa verità ho fatto l'obiettivo della mia attività professionale.

L' incidente: perizie e consulenza

Per difendere i vostri diritti, per ottenere il dovuto risarcimento o un giusto proscioglimento e per garantire al vostro rappresentante legale la consulenza di un esperto veramente autorevole e indipendente, sono a vostra disposizione oltre 40 anni di esperienza: la qualità peritale migliore a garanzia della vostra tutela e del vostro successo.

Leggi su perizia e consulenza

Gli esperti: formazione e ricerca

I nostri workshop di specializzazione garantiscono la formazione e l’ aggiornamento necessario ai massimi livelli dell’indagine peritale di analisi e di ricostruzione cinematica degli incidenti. La ricerca scientifica che conduciamo fin dal 1972, stando alla base di questi seminari distinguerà per sempre anche il vostro sapere di specialista.

Leggi su formazione e ricerca

Norma UNI 11472

L’Italia è forse l’unico paese europeo che si è dato una norma specifica per il Rilievo degli incidenti stradali – Modalità d’esecuzione, la Norma UNI 11472 del gennaio 2013. Personalmente l’ho ritenuta superata fin dalla sua prima apparizione in quanto considera unicamente il rilievo manuale (ortogonale e triangolazioni) e pertanto non è completa mancando ogni altra metodologia di rilievo. Per questo, scherzosamente, io la chiamo la norma della “bindella”, strumento primitivo ma che se ben usato è ancora valido ed attuale tutt’oggi, specie se accompagnato da una discreta macchina fotografica e da un operatore cognito e diligente.



Per anni, grazie a Personale di polizia impegnato e competente (Polizia Stradale, Comunale e Carabinieri) con questi due soli strumenti ci sono stati messi a disposizione piani di situazione, rilievi e documentazione più che sufficienti per elaborare buone ed attendibili ricostruzioni cinematiche. A questi operatori va tutta la nostra riconoscenza, la stima e solidarietà che meritano: conosciamo le difficoltà che spesso incontrano nel loro prezioso lavoro.